Home Spettacoli Pullecenella
Pullecenella PDF Stampa E-mail

l nostro Pulcinella che scoprirete nello spettacolo non è il Pulcinella che si trova fuori le pizzerie, o che suona il mandolino, oppure che mangia gli spaghetti dal “rinale”, ma è un protagonista vivo che riesce a adattarsi e a farsi amare in ogni situazione da palcoscenico.

Pullecenella - Valerio Buono

L’interprete della maschera, Valerio Buono, attore teatrale (sono ormai centinaia le sue comparse), dopo una ricerca approfondita effettuata sulla stessa è arrivato alla conclusione che alla maschera di Pulcinella bisogna ridare quella fluidità, quella versatilità, di movimenti e d’espressioni che erano proprie della Commedia dell’Arte. Infatti, fino all’”era Petito” ogni interprete arricchivia la maschera con un qualcosa di suo che rendeva il Pulcinella unico e nello stesso tempo universale, capace di adattarsi a qualsiasi pubblico e genere di spettacolo. Antonio Petito è stato il più grande interprete della maschera riuscendo a rivoluzionarla in un periodo di stasi che stava vivendo. Riuscì ad incentivare la vitalità ed evidenziò che Pulcinella è tutto ed il contrario di tutto.

I problemi si hanno con i suoi successori che si sono limitati a seguire semplicemente quel modello regalando poco o niente alla maschera. Il colpo di grazia fu poi dato da attori famosi che iniziarono ad indossare la maschera com’Eduardo De Filippo (sappiamo poi come andò a finire…)

Ultimo aggiornamento Sabato 05 Febbraio 2011 15:34
 

Feed cultura ilMattino

Chi è online

 20 visitatori online